Uniamp V2 - ARESAUDIO electronics & audio engineering

electronic engineering
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetti

Uniamp V2 - Portable pre-Amplifier
Versatile preamplificatore, amplificatore e simulatore

Fratello minore (come dimensioni) dell'Uniamp ma al suo interno abbiamo un potente ampli da 30W su 8 Ohm, 60W su 4 Ohm e, udite udite... 100W su 2 Ohm! Il tutto sistemato in un box Hammond 1590B in pratica poco più grande di un pacchetto di sigarette, ah dimenticavo c'è sempre il solito Speaker emulator al suo interno, per far questo è stato reso necessario lo sviluppo di un PCB in tecnologia SMT.
Naturalmente faremo funzionare questo gioiello a 8 Ohm per non stressare il chip amplificatore in classe "D" TPA3116D2 della Texas Instruments e stare un pò "leggeri", vero e proprio concentrato di tecnologia, esso possiede una protezione di sovraccarico e una di sovratemperatura (http://www.ti.com/lit/ds/slos708b/slos708b.pdf) e non per ultimo un rendimento altissimo il quale permette di avrere bassa necessità di smaltimento del (poco) calore prodotto.
Per poter ottenere queste potenze è necessario l'uso di un'alimentazione a 24V DC inoltre il chip prevede, essendo stereo, la possibilità di una configurazione a ponte (BTL) potendo così sfruttare entrambe le sezioni per un'unico canale (bridge mode), ecco svelato il motivo di queste potenze pur avendo dimensioni così ridotte.   

Brevi cenni sull'uso:
Utilizzo:

Collegandolo ad un cabinet per chitarra si disporrà di un completo amplificatore con controlli di tono, i controlli presenti sul dorso del contenitore sono semplici ed intuitivi, il Gain permette di regolare la sensibilità di ingresso del pre a fet, il volume si commenta da solo come i tre controlli di tono, lìunica novità è il commutatore a tre posizioni con il quale si decide quale carattere si vuole imprimere al suono che si deve amplificare, con la leva spostata verso "Linear" il timbro sarà modificato solo dai controlli di tono mentre nella posizione di "Sym" si avrà anche inserito lo Speaker emulator che potrebbe servire qualora non si disponesse di un cabinet per chitarra ma un diffusore professionale. Oltre a queste due posizioni ce n'è una terza centrale che se selezionata muterà l'ampli per poter permettere di scollegare o collegare un'ingresso senza per questo modificare il valore del potenziometro del volume.

Informazioni:
L'alimentazione è a 24V DC 4A (volume al massimo su carico da 8 Ohm minimi), si consiglia un'alimentatore switching robusto, sul frontale è presente anche un led di segnalazione di apparecchio acceso/spento.

Schema sezione preamplificatrice

Schema sezione emulatrice

Schema sezione amplificatrice



 
ares@aresaudio.com
http://www.aresaudio.com
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu