Picolooper2 - ARESAUDIO electronics & audio engineering

electronic engineering
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetti

PICOLOOPER Version2
Switcher audio midi controllabile
(Progetto esaurito, nuova versione disponibile quì)

Nuova versione del famoso PICOLOOPER, ora c'è la disponibilità di fornire i due PCB realizzati in doppia faccia con fori metallizzati, questo per permettere anche chi non ha la possibilità di realizzarsi o farsi realizzare i PCB di poter costruirsi il proprio looper, questa versione può essere montata sia in un contenitore a rack che in un contenitore a pavimento stile pedaliera.
Midi switcher gestore di 8 loops con un buffer di ingresso a fet e la possibilità di essere pilotato via midi oltre che da stomps collegati alla mpu board, in più può gestire apparecchi dotati di presa midi esterni generando midi program change ad ogni cambio preset, in più esso consente, in modalità manuale, di gestire gli 8 loops in modo indipendente senza per questo modificare il preset in uso.

Brevi cenni sull'uso:
Utilizzo:

Lo scopo principale del looper è quello di evitare che il segnale audio dello strumento applicato ai pedali/effetti possa essere da loro degradato semplicemente facendolo attraversare attraverso, ogni pedale/effetto non True-Bypass contiene nel suo interno un buffer di ingresso e nella stragrande maggioranza dei casi anche uno di uscita per cui se per esempio utilizzassimo 5 pedali/effeti il nostro brillante segnale audio attraverserebbe ben 10 circuiterie anche a pedali/effetti non attivi (bypass), questo comporterebbe un degrado vistoso della qualità del nostro segnale rendendolo scuro, rumoroso e privo di armoniche.
Per far si che questo non accada terremo sempre attivi i pedali/effetti collegati al looper il quale, mediante il richiamo di memorie precedentemente elaborate dall'utente, inserirà nella catena audio solo e soltanto i pedali che in quel momento abbiamo bisogno bypassando elettromeccanicamente mediante l'ausilio di relè quelli che non stiamo usando permettendo così di far fare al nostro segnale audio il percorso più breve a tutto vantaggio della sua qualità finale.
Un'altro vantaggio ovvio è che il looper inserirà gli effetti voluti tutti contemporaneamente con la sola pressione di uno switch/stomp (o messaggio di Program Change MIDI) evitanto così il classico balletto sui pedali in corso di un'esibizione qualora si abbia la necessità di inserire e/o disinserire vari pedali/effetti.
Una considerazione è da farsi, quanti più pedali/effetti si hanno in uso tanto più è consigliato l'uso dei looper.

Richiamo dei preset:
Il Picolooper V2 opera principalmente in due modalità:
ìn modalita' "MEMORY" mode premere gli stomp up oppure down per raggiungere il banco desiderato (1-12), successivamente premere gli stomp da 1 a 8 per richiamare il preset desiderato tra i 96 disponibili, esempio: si vuole richiamare il preset numero 53, premo BANK-UP oppure BANK-DOWN fino a raggiungere il decimale del display 5 (la cifra unitaria del display visualizzerà un trattino orizzontale), successivamente si preme lo stomp 3 richiamando la memoria ed attivando sia i relativi relè che i leds dei loop in quel preset attivi.
Dalla versione 1.2 in poi essendo in modalità "MANUAL" c'è la possibilità di gestire in sequenza i preset tramite gli stomp (o gli switch  presenti sul pannello) UP e DOWN, per cui, per esempio, se siamo sul preset 12 e vogliamo salire di un preset dobbiamo premere il pulsante (o lo stomp) UP, se invece dobbiamo scendere al preset 11 và premuto il pulsante (o lo stomp) DOWN, tutto questo  senza la necessità di ritornare in modalità "MEMORY".

Memorizzazione dei preset:
in modalita' "MEMORY" mode scegliere un preset tra i 96 disponibili sul quale  si vuole memorizzare una nuova sequenza, con gli 8 stomp e i due stomp UP e DOWN, successivamente si preme lo stomp MANUAL/MEMORY entrando in modalità "MANUAL" mode (il display lampeggia), si premono gli stomp relativi ai loop degli effetti che si intendono inserire nella catena audio (il punto decimale del primo display si illumina indicando l'effettuata modifica del preset originale), infine premendo lo stomp STORE il display visualizzerà scrollando il testo "STORED" indicando che il preset così modificato è stato salvato, di conseguenza il looper tornerà in modo automatico in MEMORY mode.

Scelta del canale midi in uso:
in modalita' "MEMORY" mode premere store, il display visualizzerà una lettera c seguita dal numero del canale midi in uso, successivamente con gli stomp bank up o bank down raggiungere il canale midi desiderato, una volta selezionato premere nuovamente store, il display scrollando il testo "stored" confermerà la sua memorizzazione che sarà immediatamente attiva e che verrà richiamata anche all'accensioni successive del looper.

Taratura:
il trimmer da 10k serve per dosare il livello audio preamplificato dal buffer di ingresso, normalmente gain=1.

Note:
il connettore jack presente sul pannello posteriore denominato "Shift" attualmente è utilizzato per l'avanzamento sequenziale richiamo memorie (solo in incremento) mediante l'ausilio di un pedale esterno con switch normalmente aperto.

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

Esempio di installazione in pedal board

A sinistra i collegamenti del Picolooper in pedalboard a pavimento dopo aver omesso di montare i leds e gli switch sul PCB e montato gli stomps e i leds sul pannello della pedalboard.

A sinistra una foto che ritrae la sezione alimentatrice e quella dei connettori midi più una parte dei controlli sul frontale

I due PCB su doppio layer con fori metallizzati disponibili per questo progetto

Qui è visualizzato il preset in uso, in questo caso il numero 43

Particolare dei connettori MIDI e di alimentazione, tra i due ci sono sia il connettore dell'audio out che quello dello Shift

Il looper completo appena montato

In questa foto i connettori midi di ingresso e uscita oltre che i connettori di ingresso dc a 12v, il connettore di uscita a 9vdc per alimentare pedali boss e i regolatori di tensione necessari per garantire l'alimentazione dc a 5v per il micro ed appunto il regolatore a 9v dc per alimentare i pedali esterni

Midi implementation chart
       2.6 Firmware

Starting picolooper



 
ares@aresaudio.com
http://www.aresaudio.com
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu